Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

“La città in tasca”: teatro, spettacolo, gioco con i bambini e i ragazzi di Roma

2 Settembre - 11 Settembre

locandina la città in tasca Roma

La manifestazione dedicata ai bambini e alle bambine di Roma torna da venerdì 2 a domenica 11 settembre al Parco degli Scipioni, in Via di Porta Latina, 10 con tanta arte, letteratura, gioco e spettacolo per far divertire, meravigliare e crescere ancora, come da oltre venticinque anni, i tanti piccoli visitatori

La manifestazione dedicata ai bambini e alle bambine di Roma torna da venerdì 2 a domenica 11 settembre al Parco degli Scipioni, in Via di Porta Latina, 10 con tanta arte, letteratura, gioco e spettacolo per far divertire, meravigliare e crescere ancora, come da oltre venticinque anni, i tanti piccoli visitatori. Oggi alla sua XXVII edizione, La Città in Tasca è diventata il leitmotiv dei pomeriggi di fine estate dei bambini e delle bambine di Roma e, anche quest’anno, torna con tante novità: letture, giochi, spettacoli, film e laboratori che conducono alla scoperta dei linguaggi universali dell’arte.

La Città in Tasca, è un “evento” in cui i genitori possono condividere con i propri figli il piacere di uno spettacolo, di un gioco, di un concerto, di un laboratorio, di una lettura scelta insieme, di una crescita culturale. Per alcuni, forse, un’occasione unica, una scoperta: oltre la TV, i videogiochi e lo smartphone c’è infatti un altro mondo stimolante da vivere attivamente e non soltanto da spettatori passivi. In un momento in cui è essenziale il contrasto alle povertà educative di bambini e adulti, La Città in Tasca, continua a essere scoperta, stupore, curiosità, godimento e, appunto, bellezza. Tanti i laboratori d’arte, le letture, gli spettacoli e i film che si alterneranno in questo magico spazio del Parco degli Scipioni.

I LABORATORI CREATIVI E GLI SPAZI LUDICI – Ogni giorno, uno o più laboratori espressivi, creativi e tecnologici: da quello di arti visive – La Città delle Artingioco – a quello di costruzione LEGO; dal laboratorio di robotica a quello di scienza; dalla conoscenza, scoperta e creazione di Kokedama all’ideazione e realizzazione di personaggi a fumetti. Negli spazi dedicati ai giochi, invece, i bambini potranno partecipare liberamente tutti i giorni scegliendo le attività da fare da soli o in compagnia. Gli animatori Arciragazzi proporranno giochi di movimento, giochi di gruppo, giochi della tradizione popolare e giochi della tradizione di vari paesi del mondo.

LE LETTURE – Ogni giorno sarà inoltre proposta una lettura diversa nella Biblioteca de La Città in Tasca, curata dalle libraie della Cooperativa il Semaforo Blu. Presentazione di racconti, storie, fiabe e con l’esposizione dei lavori degli illustratori e fumettisti.

GLI SPETTACOLI E I FILM – Tanti gli spettacoli e i film che si alterneranno negli spazi allestiti nel Parco degli Scipioni. Inaugurano La Città in Tasca Gianduia e la corona del re della storica compagnia Marionette Grilli di Torino e La grande foresta di Francesco Niccolini e Luigi D’Elia della Compagnia INTI, spettacolo vincitore del Premio Nazionale Eolo Awards per il Teatro Ragazzi “Miglior Novità”. E poi ancora Mago Tito Show, Pulcinella Mon Amour, Incubi, lazzi e sogni di Cetrulo Pulcinella; Il sogno di un giocoliere, Trash & Cleaners e Corrado l’astronauta e i pirati dei buchi, solo per evidenziarne alcuni. Nello spazio cineteca, invece bambini e genitori potranno divertirsi con le immagini di Oceania, Cattivissimo me 3, Sing ed Encanto.

LA FESTA DEI COLORI – Inoltre per concludere in bellezza, domenica 11 settembre, La festa dei colori – Spettacolo Itinerante Musico-Teatrale su Trampoli della compagnia Abraxa Teatro. Giganti dal comportamento apparentemente dignitoso, suonatori dall’incedere misterioso compariranno per lasciare gioie ed allegria in ogni dove al loro passaggio. I personaggi dello spettacolo, che indossano frack e cilindri colorati, danzeranno per il loro pubblico creando insolite coreografie e numeri d’abilità che colpiranno l’attenzione degli spettatori.

LE ATTIVITA’ CON IL FESTIVAL DELLA SOSTENIBILITA’ – Infine La Città in Tasca ospiterà dal 2 all’11 Settembre Il Cantiere delle Recycled Car e la Recycled Car Race 2022, il Grand Prix d’auto a impatto zero, proposto nel contesto del progetto Fai la differenza, c’è… Il Festival della Sostenibilità. Tutti i giorni – dalle ore 17.00 alle ore 19.00 – nel Cantiere delle Recycled Car si prevede la progettazione e costruzione – da parte di Green Team composti da famiglie e bambini – di un’auto riciclata a impatto zero che parteciperà a un Eco-Gran Prix – la Recycled Car Race – con l’obiettivo di sensibilizzare anche i più piccoli rispetto a temi di assoluta importanza e attualità, come quelli dello sviluppo sostenibile del pianeta. Sabato 10 settembre si svolgerà il Re Car Game, un percorso di “sfide a sorpresa sull’Agenda 2030”, con il quale sarà definita, in base al punteggio ottenuto, la griglia di partenza della Recycled Car Race 2022 che si svolgerà domenica 11 settembre 2022 e dove saranno assegnati ai Green Team diversi Jolly/Bonus da utilizzare nel Gran Prix della Domenica.

GLI APPUNTAMENTI DI OTTOBRE – Tuttavia questa stagione La Città in Tasca torna nei weekend di ottobre. Quest’anno infatti la Città in Tasca arriverà anche in altre zone di Roma per far divertire bambini e bambine con i suoi spettacoli, laboratori artistici e giochi di animazione. L’iniziativa si svolgerà nei giorni 1 e 2 ottobre 2022 nel Municipio Roma IVParco Pomona – (zona Tiburtino-Pietralata) e nei giorni 8 e 9 ottobre nel Municipio Roma XV – Via Brembio(zona Labaro).

La città in tasca – i laboratori

Tutti giorni dal 2 all’11 settembre 2022 dalle 17:00 alle 19:00

Dal 2 all’11 Settembre

CARTONI ANIMALI

A cura di Perfareungioco

Laboratorio pittorico aperto su sculture di cartapesta. I partecipanti potranno dare liberamente colore in un’azione collettiva a tutte le creazioni realizzate con cartone riciclato.

Età: dai  6 anni

 

Dal 2 all’11 Settembre

LA CITTA’ DELLE ARTINGIOCO – GRANDI ARTISTI NEI LIBRI ILLUSTRATI

A cura di Informadarte

Ciclo di incontri volti all’avvicinamento all’arte contemporanea attraverso i libri d’artista.
I “libri-oggetto” di diversi autori, offriranno infatti spunti per costruire insieme opere per “letture impossibili”, sviluppando capacità creative e d’invenzione.

Età: dai 5 anni

 

2 e 7 Settembre

MEMORIE IN GIARDINO

Laboratorio su Louise Bourgeois

I nostri ricordi possono dare vita a nuove forme d’arte, così come accadde per la famosa artista Louise Bourgeois, autrice di misteriosi ragni giganti fatti di bronzo, acciaio e marmo, legati ai ricordi della sua infanzia. E proprio ciò che costituisce la materia dei nostri ricordi sarà al centro del laboratorio che seguirà la lettura e la suggestione del libro illustrato magistralmente da Isabelle Arsenault

 

3 e 8 Settembre

UNA VITA A COLORI

Laboratorio su Sonia Delaunay

Catturare i colori, le forme e i suoni del mondo: questo cercava di fare la grande Sonia Delaunay, fondendo vita e arte. Come l’artista che “lasciava parlare i colori”, durante il laboratorio tutti i nostri sensi formeranno un unico vortice e ci sembrerà di poter udire e sentire i colori

 

4 e 9 Settembre

L’ARTISTA CHE DIPINSE IL CAVALLO DI BLU 

Laboratorio su Franz Marc

Il primo pittore a “liberare” i colori è stato Franz Marc, il grande esponente dell’Espressionismo tedesco. Il famoso illustratore Eric Carle gli dedica in questo libro un omaggio sincero in cui gli animali dai colori inventati insegnano ai bambini quanto la fantasia sia importante e che un vero artista sa che può dipingere un cavallo blu, un coccodrillo rosso e un leone verde.

 

5 e 10 Settembre

Il CAMPANELLINO D’ARGENTO 

Laboratorio su Maria Lai

Maria Lai amava molto le leggende della tradizione sarda, in particolare quella della capretta magica che le sembrava una perfetta metafora della nascita dell’arte, così come leggiamo nel magnifico libro illustrato da Gioia Marchegiani. In laboratorio ci si ispirerà liberamente ai libri cuciti della famosa artista sarda: oggetti di stoffa dove le parole e le immagini si mescolano e sono segni fatti di fili ingarbugliati e ricami che raccontano storie misteriose.

 

6 e 11 Settembre

DA QUI ALL’INFINITO

Laboratorio su Yayoi Kusama

Benvenuti nel magnifico mondo della famosa artista giapponese dei pois. Grazie alla sua storia e alle sue opere ci ritroveremo in un irripetibile e festoso sogno a occhi aperti e lo spazio della Città in Tasca sarà invaso da una pioggia di festosi pallini colorati.

 

Dall’1 al 7 Settembre

COSTRUZIONE E ANIMAZIONE DI BURATTINI

A cura della Compagnia Mangiafuoco

 

Partendo dall’utilizzo di materiali di recupero di uso quotidiano, i bambini e le bambine saranno guidati nella creazione di piccoli burattini facili da realizzare. Potranno poi personalizzarli e imparare le tecniche per farli agire e interagire tra loro.

 

Età: dagli 8 anni

 

Dal 3 al 5 Settembre

KOKEDAMA

A cura di Marzia Marino

 

Il termine Kokedama in giapponese significa letteralmente “palla di muschio”. L’origine di questa tecnica di coltivazione ha radici molto antiche ed è caratterizzata dall’assenza di vasi. Questa sua peculiare caratteristica la fa essere diversa dalle piante a cui siamo abituati, in quanto si presta per essere appesa per abbellire giardini verticali. I kokedama sono caratterizzati da un substrato terroso dato da un grosso nucleo interno di Akadama (uno strato di argilla) e Keto (torba), completamente rivestito da muschio (noi useremo della paglia). Il kokedama si presenta quindi come una pallina di terra da appendere e dalla quale nasceranno foglie o fiori.

Durante il laboratorio ogni bambina e bambino creerà il proprio kokedama da portare a casa e appendere nel proprio balcone, terrazzo o giardino. L’obiettivo del laboratorio è soprattutto avvicinare bambine e bambini al rispetto e all’amore per la natura.

Età: dai 5 anni

 

Giovedì 7 Settembre

MANI IN PASTA

Laboratorio di creazione di libri leporello in upcyling

A cura di Gisella Persio del Collettivo d’arte l’Albero delle Farfalle 2020

 

L’upcycling riutilizza gli oggetti per creare con materiali apparentemente di scarto prodotti e manufatti di alta qualità, reale o percepita.

Recuperare materiali custoditi nel tempo e allenare lo sguardo e la mente a un loro utilizzo diverso; dare valore alla varietà e alle caratteristiche di ogni carta, colore, ritaglio; trasformare con le mani quello che c’è a disposizione in quello che serve; scegliere materiali, colori e tecniche in armonia e coerenza con il tema, per realizzare la propria opera d’arte.

 

N.B Si richiede ai partecipanti di portare foto o immagini di luoghi, cartoline, ricordi, ritratti…

 

Età: dai 6 anni

 

3,4,10 e 11 Settembre

IDEARE E DISEGNARE FUMETTI

A cura di Stefano Sinicropi

 

Un laboratorio pratico che vi aiuterà a inventare e disegnare le vostre storie e i vostri personaggi, per poter vivere al meglio questa entusiasmante esperienza dedicata alla scoperta dei propri talenti espressivi e della propria interiorità.

 

Età: dagli 8 anni

 

Dal 2 all’11 Settembre

LABORATORIO DI ROBOTICA – UN ROBOT PER AMICO

A cura di Arciragazzi Lazio

È un laboratorio di costruzione di piccoli robot vibranti.

Attraverso materiali semplici e di riuso, i ragazzi sperimenteranno e approfondiranno la scienza dei circuiti e applicheranno con creatività i rudimenti di elettronica e fisica necessari a far funzionare i loro prototipi.

Sperimenteranno inoltre lo spirito di lavoro di gruppo, la gestione degli strumenti ed il riuso dei -materiali, sfruttando la semplicità e l’aspetto ludico degli strumenti che utilizzeranno. I bambini/e potranno poi divertirsi nell’organizzazione di tornei tra i vari robot.

 

Età: dagli 8 anni

Dal 7 all’11 Settembre

COSTRUZIONE LEGO®

A cura di Sofien Douik e Romabrick

 

Uno spazio dedicato alla creatività, per scatenare la fantasia grazie ai famosi mattoncini colorati. I bambini e le bambine potranno così partecipare al concorso a premi “Per me il gioco è…” costruendo la loro opera che sarà votata dagli esperti costruttori di Romabrick. Inoltre, avranno modo di testare le proprie abilità guidando una 4×4 su una pista off-road.

 

Età: dai 5 anni

 

8 e 9 Settembre

LABORATORIO DI SCIENZA

A cura dell’associazione Scienzimpresa

 

Un’avventura lungo la storia dell’esplorazione del nostro universo; le tecnologie usate ed i passi più importanti compiuti dall’uomo nello Spazio. In laboratorio: un lavoro di squadra per progettare, costruire e lanciare dei veri razzi, usando semplicemente acqua come propellente.

L’Associazione Scienzimpresa, ufficialmente riconosciuta dall’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, nasce nel 2009 con la finalità di diffondere la cultura e le attività di ricerca, di studio e di formazione, di promuovere la cultura d’impresa e lo sviluppo di attività e iniziative imprenditoriali in tutte le loro manifestazioni, in ambito nazionale ed internazionale.

 

Dal 2 all’ 11 settembre

RECYCLED CAR

A cura di A.S.D. Sunrise1

Costruzione di auto a trazione a impatto zero, realizzate dai bambini/e con materiali riciclati. Offerto dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Sunrise 1 nell’ambito del progetto “Fai la differenza, c’è… il Festival della Sostenibilità ”.

7 Settembre

RALLY DEL LIBRO

A cura di Arciragazzi Lazio

Gioco urbano a squadre che si prefigge lo scopo di far scoprire a bambini e adulti, luoghi, percorsi, storie sconosciute o poco note che si snodano nel territorio che circonda il Parco degli Scipioni, attraverso una successione di indizi, rebus e anagrammi divertenti legati ai libri e all’editoria.

 

Giochi

A cura di Arciragazzi Lazio 

 

Tutti i pomeriggi da Venerdì 2 a Domenica 11 Settembre

 

Nello spazio dedicato, i bambini potranno partecipare liberamente tutti i giorni a vari giochi da fare da soli o in compagnia. Gli animatori di Arciragazzi proporranno giochi di movimento, giochi di gruppo, giochi della tradizione popolare e giochi della tradizione di vari paesi del mondo. Inoltre, saranno a disposizione di bambini e genitori tutti i giorni dama, scacchi, memory, domino e giochi d’ingegno.

 

Biblioteca

 

Dal 2 all’11 Settembre

BIBLIOTECA LA CITTA’ IN TASCA

Spazio libri a cura delle libraie della Cooperativa Il Semaforo Blu con le ultime novità editoriali.

L’esperienza della Coop. Il semaforo blu nasce nel 2008 all’interno delle Biblioteche del Comune di Roma. Aderisce da diversi anni al programma Nati per Leggere, seguendone linee guida, principi e consigli di lettura per la fascia d’età 0-6 anni, e rivolgendo in modo particolare l’attenzione a genitori, educatori, insegnanti e volontari, attraverso incontri e corsi di formazione sulla pratica della lettura ad alta voce. Dal 2015 gli operatori de Il Semaforo Blu sono formatori Nati per Leggere riconosciuti dalla Regione Lazio. Dal 2016 gestiscono la Libreria specializzata per bambini e ragazzi Ponteponente, nel quartiere Appio Latino di Roma.

Ogni giorno una lettura diversa. Scoprila nel Calendario!

Venerdì 2 Settembre ore 18:00
Presentazione del libro “Libera dal ciclo”, Momo Edizioni, 2022

Esposizione dei lavori dell’illustratrice e fumettista Virginia Taroni (L’esposizione durerà sino a sabato 5 settembre)

A cura dell’editrice Flavia Fazi e dell’illustratrice Virginia Taroni

 

Sabato 3 Settembre ore 18:00
Pagina dopo pagina – spazio “Nati per Leggere” 2-4 anni
A cura delle libraie di Ponteponente

Domenica 4 Settembre ore 18:00
PRESENTAZIONE DEL PROGETTO LUCCIOLA – Uno scaffale itinerante per l’ambiente E LABORATORIO BOTANICO

A cura delle libraie di Ponteponente

Lunedì 5 Settembre ore 18:00
Presentazione del libro “Zelda Mezzacoda. La carica dei fuoriclasse” di Filippo Golia e Valentina Marino, Edizioni L’Altra Città, 2022
Interverranno l’autore, Filippo Golia, e l’illustratrice, Valentina Marino

Martedì 6 Settembre ore 18:00
“L’editoria per ragazzi a Roma fra vecchie e nuove avventure” – Il Barbagianni, Parapiglia, Hopi, Start, L’Altra Città, Orecchio Acerbo, La Nuova Frontiera Junior
Interverranno gli editori

Mercoledì 7 Settembre ore 18:00
L’albero delle Farfalle (un progetto artistico a cura di Monica Giovinazzi e Gisella Persio) – esposizione e laboratorio

(L’esposizione durerà sino a sabato 10 settembre)

 

Giovedì 8 Settembre ore 18:00

Pagina dopo pagina- spazio “Nati per Leggere” 4-6 anni

A cura delle libraie di Ponteponente

 

Venerdì 9 Settembre ore 18:00
Presentazione del libro “La Principessa Cincillà e altre fiabe di famiglia” di Alessandro Portelli, Donzelli, 2022
Interverrà l’autore, Alessandro Portelli


Sabato 10 Settembre ore 18:00
Ritr’Atti poetici

A cura di Laura Riccioli e Flora

 

Domenica 11 Settembre ore 18:00
Laboratorio artistico e anteprima del libro “Un posto obliquo” di Federica Iacobelli, illustrato da Gioia Marchegiani, Start edizioni, 2022

A cura delle editrici dell’Ass. Cult. Start per l’Arte Contemporanea

 

Nello stand della libreria saranno ospitate le creazioni artigianali della Coop. Zajedno, nata nel 2012 dalla fusione fra un’Associazione di Volontariato impegnata in progetti di cooperazione e solidarietà internazionale che dà vita, al “Laboratorio Manufatti Donne Rom” (un progetto di microcredito e formazione rivolto a donne bosniache di origine rom) e un gruppo di donne, tutte operatrici sociali, che hanno condiviso le motivazioni, lo spirito e il modello organizzativo secondo un’ottica di genere.

 

Spettacoli

 

Venerdì 2 Settembre

 

Ore 19:00

GIANDUJA E LA CORONA DEL RE

Marco Grilli e la compagnia storica Marionette Grilli di Torino

 

La corona di Re Umberto I è scomparsa e tutte le guardie sono alla ricerca nelle case dei popoli di Torino e dintorni. Gianduja, ignaro di tutto ciò, di ritorno dal bosco, trova una bella corona e decide di portarla a casa. Giacometta lo invita a rimetterla dove l’ha trovata, ma lui stanco preferisce andare a dormire. Le voci girano e per la ricompensa si farebbe di tutto, così Gianduja viene arrestato per alto tradimento. Gianduja riuscirà a dimostrare la sua innocenza?

 

Età: dai 4 anni

 

Ore 21:00

LA GRANDE FORESTA

Di Francesco Niccolini e Luigi D’Elia

Con Luigi D’Elia

Regia Francesco Niccolini

Compagnia INTI

 

Vincitore del PREMIO NAZIONALE EOLO AWARDS per il Teatro Ragazzi  “Miglior Novità”. In un piccolo paese senza nome un bambino cresce tra scuola, casa e un grande bosco. Il bambino va a scuola a piedi, corre, non vuole aspettare: vuole crescere e diventare un cacciatore, come suo nonno. Suo nonno invece gli impone la lentezza, la scoperta del bosco e delle sue regole, di un mondo che si sta estinguendo, ma che – per chi lo sa guardare con pazienza – è immensamente più bello di quello che stiamo costruendo. Nel bosco vicino, misterioso e pieno di vita, si nasconde un lupo, antico come una leggenda. Ma un giorno in paese arriva la paura, si perde l’innocenza e il bambino e il nonno devono mettersi sulle tracce del lupo. Qualcosa nel bosco, alla fine del tempo, nell’odore del lupo, aspetta tutti e tre.

 

Età: dai 7 anni

 

Sabato 3 Settembre 

 

Ore 19:00

MAGO TITO SHOW

Di e con Patrizio Longo

Uno spettacolo ricco di elementi scenici e magia che unisce l’allegria del personaggio clownesco alle performance artistiche proprie dello spettacolo di strada. comicità, fuoco, apparizione di animali, bacchette magiche e impavidi assistenti.

 

Età: dai 7 anni

 

 

Ore 21:00

LA STAMBERGA DELLE SCARPE

Compagnia Febo Teatro

Regia Matteo Fresch e Nicola Perin

Con Claudia Bellemo, Gianluca Da Lio, Anna Scomparin

 

C’era molti anni fa una famosa stilista di scarpe magiche, Madame Le Tac, che era la più apprezzata del regno… Fino a quel giorno!

Dopo un gravissimo incidente a palazzo, la poveretta è stata esiliata ed ora vive in una stamberga fatiscente insieme all’assistente Rocchetto… Ma le cose possono cambiare!

Tre strampalati narratori raccontano la storia di Madame, che decide di rimettersi in gioco per realizzare un paio di scarpe adatto al matrimonio della principessa Flanella con il principe Damasco. Assieme a lei c’è Rocchetto, un bizzarro aiutante magico talmente appassionato di scarpe che ne riesce a parlare la loro lingua, e loro rispondono.

Ma il passato a volte torna, e le paure di Le Tac sembrano riaffiorare quando la principessa piomba nel negozio e si innamora di un vecchio paio di scarpe fatte di pelle di drago…

Tra colpi di scena e canzoni cantate dal vivo, i tre comici si dilettano in questo racconto di redenzione e fantasia. Uno spettacolo adatto a grandi e piccini, che può entrare nei teatri come anche nelle piazze, in cui la tecnica dell’attore si ispira ai ritmi e alla musicalità della commedia dell’arte.

 

Età: dai 6 anni

 

Domenica 4 Settembre

 

Ore 19:00

DANZE AFRICANE

A cura di Clovis Nzouakeu

 

Con le sue musiche, le sue favole di animali e i suoi colori, Clovis trasporterà bambini e genitori nel cuore delle foreste africane, coinvolgendoli in irresistibili danze della tradizione.

 

Età: per tutti

 

Ore 21:00

PULCINELLA MON AMOUR

Incubi, lazzi e sogni di Cetrulo Pulcinella

Con Maurizio Stammati, Pompeo Perrone, Chiara Ruggeri, Chiara Di Macco, Dilva Foddai

Regia Maurizio Stammati

 

Strutturato come fosse un gran carnevale di maschere e tamburi, coriandoli e bandiere, si narra l’arte difficile del sopravvivere di Pulcinella Cetrulo, maschera dai mille volti sempre in fuga da qualcuno, sempre in cerca di qualcosa.

Nel riscrivere per attori e musica le avventure guarattellesche della maschera in bianco e nero, si racconta degli incontri terreni e sovrannaturali del Cetrulo Pulcinella, condannato a morte per essere sfuggito al suo burattinaio.

 

Età: dai 4 anni

Lunedì 5 Settembre

 

Ore 19:00

Dottor Stok

Con Giulio Ottaviani

Dottor Stok, astruso scienziato e Spigolo, il suo triciclo gigante e alchemico trabiccolo, portano in scena il loro grande Esperimento. Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma….. Lo show è un’immersione nella poetica della trasformazione dove tutto può accadere! Numero dopo numero il pubblico assiste stupefatto e divertito alla metamorfosi di Spigolo, che diventa un grande marchingegno a effetto domino. Nello spettacolo si utilizzano tecniche del teatro di figura, giocoleria e manipolazione di oggetti bizzarri: cuscini, coperchi, pentole, mestoli e catapulte! Comicità coinvolgente, oggetti che prendono vita e fantasia sono gli ingredienti che rendono il tutto altamente inusuale! Spettacolo capace di divertire adulti e bambini.

Età: dai 6

 

Ore 21:00

Invito in Cineteca

IL VIAGGIO DI ARLO

Regia di Peter Sohn

 

Il Viaggio di Arlo è un film di genere animazione avventura, diretto da Peter Sohn. È ambientato nell’era della preistoria e narra le vicissitudini di una famiglia di dinosauri buoni che non si sono estinti grazie al fatto che l’asteroide che avrebbe dovuto colpire la terra 65 milioni di anni prima l’ha mancata, consentendo ai dinosauri di continuare ad abitare il pianeta e di evolversi in creature sempre più intelligenti. Protagonista del film, è il giovane gracile apatosauro Arlo, il più piccolo di tre fratelli, vulnerabile ed emotivo proprio come un giovane ragazzo che si appresta ad entrare nell’adolescenza, alle prese con le sue paure e le sue insicurezze.

 

Martedì 6 Settembre

 

Ore 19:00

IL SOGNO DI UN GIOCOLIERE

Con Claudio Ciannarella e Andrea Frau

 

Tecniche: giocoleria, equilibrismo, magia, clown, coinvolgimento del pubblico.

Al circo Splendini tutto è pronto per l’inizio dello spettacolo, Glauco il tuttofare sta finendo di pulire la pista e il direttore Ector si appresta a presentare gli artisti: acrobati, equilibristi e maghi. Ma all’improvviso arriva la notizia, gli artisti non riescono ad arrivare e lo spettacolo rischia di essere annullato. Il tuttofare Glauco farà di tutto per salvare lo spettacolo con equilibri incerti, salti comici e magie divertenti. Lo spettacolo parla del coraggio di seguire i propri sogni, e della bellezza del giocare insieme.

 

Età: dai 6 anni

 

Ore 21:00

Invito in Cineteca

OCEANIA

Regia di John Musker, Ron Clements

 

Oceania è un film d’animazione del 2016 e liberamente ispirato a vari racconti della mitologia hawaiana. Oceania è una sinossi mitologica sensazionale. Basato liberamente su miti e leggende tramandate dalle popolazioni originarie del Pacifico, contiene elementi noti anche ad altre culture.

 

Mercoledì 7 Settembre

 

Ore 19:00

MINUSCOLO SPAZIO VOCALE

Ensemble vocale a cappella diretto da Dodo Versino

 

“Fenomenali poteri cosmici… ” diceva il genio della lampada.

Ora, di certo in questo gruppo nessuno si crede geniale, né tantomeno pretende di avere chissà quali poteri in ambito canoro. È vero però che si tratta di gente che canta in coro da tanto tempo, che ci tiene a farlo al meglio possibile e che misteriosamente ha deciso di confluire in una formazione quanto mai insolita: il MINUSCOLO SPAZIO VOCALE è infatti troppo piccolo per essere considerato un coro e troppo grande per rientrare nella categoria dei gruppi vocali.

Fondato nel 2015 da Dodo Versino, ideatore di progetti strampalati quali Anonima Armonisti, Coro Cantering, VokalFest e altre brutte faccende, il Minuscolo, già conosciuto come “dodicetto”, “ridotto”, “bonton” e una serie infinita di altri nomi provvisori, è composto da una dozzina di elementi – sei uomini e sei donne divisi a coppie per sei sezioni – provenienti dalle esperienze canore più disparate, da cori di musica sacra a quelli gospel, da gruppi vocali di musica barocca al vocal pop più spinto. E questa provenienza variegata si rispecchia immancabilmente nella scelta del repertorio, mai come in questo caso a 360 gradi: il Minuscolo, infatti, canta di tutto, dal sacro al profano, dal rinascimento ai giorni nostri. È un gruppo “random” (altro nome preso in considerazione), in cui gli elementi vanno e vengono, i brani cambiano di epoca e provenienza, persino i giorni e gli orari delle prove sembrano fluttuare in balia del caso. Eppure ogni volta ci si ritrova, felici di aver preso parte a qualcosa di bello e decisamente inconsueto.

 

Ore 21:00

Invito in Cineteca

 

Presentazione del cortometraggio “Eroi” vincitore della sezione Open Frontiers Young  del festival di Ventotene

a cura dell’associazione ADHD LAZIO ODV

Il corto è stato prodotto per il Festival del Cinema Adolescente S/Confini nell’ambito del progetto Tutti a scuola realizzato dal CSV LAZIO selezionato dall’impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa.

 

Ore 21:30

SING 

Regia di Garth Jenning

 

Sing è un film d’animazione del 2016 diretto da Garth Jennings. Il protagonista della vicenda è il koala Buster Moon, indebitatissimo proprietario di un teatro che, per risanare i suoi debiti, tenta di coinvolgere i cittadini indicendo una gara di canto. A causa della distrazione dell’anziana segretaria Miss Crawly, viene messo in palio il premio errato ma, data la grande partecipazione, Moon decide di continuare a mentire sui soldi a sua disposizione. L’ingente somma di denaro risveglia la passione di molti cittadini e, al termine delle bizzarre esibizioni, Buster sceglie i più talentuosi tra tutti i candidati.

Nel cast ci sono l’istrice punk-rock Ash, il gorilla Johnny che cerca di allontanarsi dal giro di loschi affari di suo padre, l’arrogante topo Mike, la maialina Rosa e lo stravagante Gunter, il cammello Peter e un formidabile trio di ranocchi. Mentre Moon evita di rivelare la verità sul montepremi, concentrando tutte le sue forze nel progetto, i concorrenti devono conciliare le loro frenetiche vite con la loro passione. Grazie all’entusiasmo dello scaltro koala e all’aiuto reciproco, tutti riusciranno a superare i propri limiti e la paura dell’insuccesso, dando giusta importanza alla propria felicità.

 

Giovedì 8 Settembre

 

Ore 19:00

TRASH & CLEANERS

Produzione Marlon Banda

Con Piero Ricciardi e Enrico Marconi

Regia Dadde Visconti

Tom e Toni lavorano insieme nella Dubidù Service, una ditta di pulizie, da una vita intera. Ormai si

capiscono con uno sguardo, con un verso, basta una mezza parola detta fra i denti e subito sanno quello che c’è da fare. O meglio, Toni è sempre attivo e cerca delle variazioni giocose al lavoro quotidiano mentre Tommi è sempre attivo per trovare delle soluzioni per lavorare il meno possibile, o per nulla. In un mucchio di secchi e scatole Toni cerca molti spunti per coinvolgere l’amico in giochi, balletti e musica… NO! La musica NO! La musica sembra essere un argomento vietato per Tommi, fino a quando dal mucchio di rifiuti riemerge un passato comune che li unisce ancora di più. Spettacolo che unisce teatro fisico, pantomima, clownerie e musica dal vivo, in un crescendo di ritmo e follia.

 

Età: dai 6 anni

 

Ore 21:00

Invito in Cineteca

CATTIVISSIMO ME 3

Regia di Kyle Balda e Pierre Coffin

Cattivissimo Me 3 continua a raccontare le avventure di Gru, Lucy, delle adorabili bambine, Margo, Edith ed Agnes e dei Minions. Dopo essere stato licenziato dalla Lega degli Anti Cattivi per aver fallito nella cattura dell’ennesimo vilain che minacciava l’umanità, Gru si ritrova nel bel mezzo di una crisi d’identità. Quando un misterioso sconosciuto si presenta informandolo di avere un gemello perso da tempo, l’ex villain riscoprirà quanto sia bello essere cattivi. Adesso Gru e Lucy devono catturare Balthazar Bratt, un ex bambino prodigio cresciuto con l’ossessione del malefico personaggio televisivo da lui interpretato negli anni ’80. Bratt, il nemico più formidabile e divertente che Gru abbia mai incontrato, ha intenzione di distruggere Hollywood e chiunque lo ostacoli.

 

Età: dagli 8 anni

Venerdì 9 Settembre

 

Ore 19:00

CORRADO L’ASTRONAUTA E I PIRATI DEI BUCHI

Di Vittorio Marino

Filastrocche e canzoni di Massimiliano Maiucchi

Musiche di Alessandro D’Orazi e Massimiliano Maiucchi

Con: Vittorio Marino, Massimiliano Maiucchi, Daniele Miglio

 

Massimiliano Maiucchi, con le sue filastrocche, crea mondi incantati che Vittorio Marino esplora, trovando tra le pieghe delle rime racconti fantastici. Così i due autori, partendo dalla filastrocca di Corrado, tornano a passarsi la penna per scrivere il loro secondo appassionante audiolibro e dal quale nasce lo spettacolo teatrale omonimo.

Questa volta il protagonista della storia è il piccolo Corrado che in un mondo dove tutti hanno tutto e si è perso il valore del niente, ancora crede che basti avere uno scolapasta in testa ed un forchettone di legno in mano, per diventare un eroico cavaliere.

Così, dopo aver trovato un messaggio in una bottiglia con una richiesta di aiuto dalla luna, si costruisce un’astronave di cartone e parte per un’avvincente avventura.

Sarà uno straordinario viaggio della fantasia, ricco di incontri e di sorprese: topini lunatici che coltivano crateri, mucche di Marte che producono gorgonzola ma soprattutto dovrà affrontare i temibili bucanieri, famigerati pirati dei buchi che stanno rubando il prezioso Niente per lasciare a tutti tutti la diabolica macchina del Tutto Tutto, che rende schiava la mente di chi la usa.

Riuscirà la fantasia di un bambino a salvare gli dell’universo?

 

Età: dai 6 anni

 

Ore 21:00

LA DANZA DI ELEIM

Da un’idea di Carlotta Saccani e Alessia Sorbello

Con Giulia Bornacin Livia Massimi Francesca Epifani

Burattini di Daniela Remiddi

Produzione: ASS.CULT. CARMENTALIA

 

Eleim è una piccola ape che, come le sue sorelle, deve prendere parte ai numerosi lavori dell’alveare: pulire le celle e costruirne delle nuove, andare a raccogliere il nettare per fare il miele, indicare alle altre api dove si trovano i fiori… Ma la sua spiccata fantasia e la sua grande curiosità le fanno costruire cellette a forma di cuore, immaginare di volare tra le nuvole… e, soprattutto, la sua danza per indicare i fiori non è come le altre: invece di un preciso 8, la sua trascinante energia la fa danzare in modo irrefrenabile e, purtroppo, nessuna la capisce.

La sua “diversità” non viene apprezzata dal resto dell’alveare e le sue sorelle la deridono e la lasciano da sola.

Eleim riuscirà finalmente a conquistare tutti grazie all’aiuto del pubblico e alla sua spiccata qualità di bottinatrice cioè di raccolta del polline.

Uno spettacolo sull’attenzione e l’amore verso le api ma anche verso le differenze, perché ognuno possa essere libero di sentirsi felicemente diverso.

 

Età: dai 4 anni

 

Sabato 10 Settembre

 

Ore 19:00

EL TRIO CHURRO – Una CirConferenza

Compagnia Chien Barbu Mal Rasè

 

L’eleganza, il sudore, il podismo della bascula. La leggerezza, l’inaspettatosità, la poesia

del trapezio, la grazia, il pericolo, l’inadeguatezza dell’acrobatica di coppia e poi..

esplosioni di giubilo, scoppi di gioia, deflagrazioni di gigantevolgaietudine e infine un

enorme finale!”

Due scalmanati circensi promettono di raccontare la storia del circo dalla sua nascita ad

oggi, ma non sono in grado di eseguire realmente i numeri. Con una serie di invenzioni

strampalate e grazie all’aiuto del pubblico riescono ad eseguire, nonostante tutto, i

numeri annunciati.

 

Età: dai 5 anni

 

Ore 21:00

IL LADRO DI TEATRINI

Compagnia Mangiafuoco

Liberamente tratto dall’omonima favola di Anna Maria Berardi

Regia Fabrizio Lella

Con le voci di Massimo Foschi, Anna Gamba, Marco Foschi, Cristina Gasperin

Musiche originali di Edoardo Petretti

 

In un pomeriggio di estate i bambini stanno aspettando nel parco Zoe la burattinaia, per assistere al suo spettacolo. Ma stavolta la rappresentazione non ci sarà… qualcuno ha rubato il suo teatrino e tutti i teatrini degli altri burattinai del paese…

Con uso di ombre, marionette e burattini, lo spettacolo coinvolge il pubblico nell’avventura di Zoe e dei suoi amici.

 

Età: dai 6 anni

 

Domenica 11 settembre

 

Ore 19:00

LA FESTA DEI COLORI – Spettacolo Itinerante Musico-Teatrale su Trampoli

Emilio Genazzini, Massimo Grippa e la compagnia Abraxa Teatro

 

Giganti dal comportamento apparentemente dignitoso, suonatori dall’incedere misterioso compariranno nelle vie e nelle piazze, tra le vetrine colorate e le panchine soleggiate per lasciare gioie ed allegria in ogni dove al loro passaggio.

I personaggi dello spettacolo, che indossano frack e cilindri colorati, danzeranno per il loro pubblico creando insolite coreografie e numeri d’abilità che colpiranno l’attenzione degli spettatori.

Proporranno azioni comiche accompagnate da musiche e ritmi eseguiti dal vivo sempre con l’intento di mantenere forte e brillante il gioco teatrale per stimolare anche il coinvolgimento degli spettatori. Le musiche e i ritmi spazieranno dal repertorio sud americano, al dixieland, a quello popolare italiano. “La Festa dei Colori” aprirà le porte della fantasia per inventare immagini che introdurranno i presenti in altri mondi, come una sorta di miraggi a cui l’arte teatrale conferirà poesia e allegria.

Età: dai 3 anni

 

Ore 21:00

Invito in Cineteca

ENCANTO

Regia di Byron Howard e Jared Bush

 

Encanto è ambientato tra le montagne della Colombia, in una straordinaria e magica città di nome Encanto. Il film segue la storia della giovane Mirabela, l’unica della famiglia Madrigal che non ha alcun tipo di potere magico.

 

Ogni bambino e adulto della famiglia, infatti, possiede una dote speciale, dalla super forza a incredibili capacità di guarigione, fornite sin dalla nascita dalla Casita magica in cui abitano. Ma è proprio per questo motivo che Mirabela si sente spesso inadeguata e diversa dagli altri.

Nel momento in cui la cittadina di Encanto sarà in pericolo e la sua magia sembra prossima alla fine, Mirabela, la ragazza senza dono, rappresenterà l’unica possibilità di salvezza per la sua famiglia. È così che la giovane si mette in viaggio per capire come fermare il disastro. Riuscirà a salvare la magia lei, che non ha alcun potere?

 

 

 

La Città in Tasca torna nei weekend di Ottobre!

 

Quest’anno la Città in Tasca arriverà anche in altre zone di Roma per far divertire bambini e bambine con i suoi spettacoli, laboratori artistici e giochi di animazione.

 

Saremo presenti:

nei giorni 1 e 2 Ottobre 2022 nel MUNICIPIO Roma IV  – Parco Pomona (zona Tiburtino-Pietralata)

e nei giorni 8 e 9 Ottobre nel MUNICIPIO Roma XV – Via Brembio (zona Labaro).

 

 

 

Dettagli

Inizio:
2 Settembre
Fine:
11 Settembre
Categoria Evento:

Luogo

Parco degli Scipioni
in Via di Porta Latina, 10
Roma, Italia
+ Google Maps